Mafia: figlio Libero Grassi, ‘non vogliamo una lapide, la guerra ai boss non è ancora finita’ (3)

7

(Adnkronos) – Poi, Davide Grassi lancia un appello agli imprenditori che ancora pagano il pizzo: “Quello che ha convinto alcuni è non lasciare questa eredità così pesante ai propri figli, perché tanti commercianti che pagano sono persone oneste, ma dico loro che è inutile lavorare onestamente e lasciargli poi l’eredità di rapporti disgustosi con la mafia…”.