**Mafia: pg trattativa, ‘incomprensibili omissioni guidate da logiche estranee a democrazia’**

6

Palermo, 24 mag. (Adnkronos) – “Durante la discussione finale on ripeteremo frasi come ‘Fuori la mafia dallo Stato’, ma è evidente che in questo processo sono emerse alcune scelte di politica criminale e alcune incomprensibili omissioni, guidate da logiche rimaste estranee al corretto circuito istituzionale, ovvero alle corrette dinamiche democratiche”. Lo ha detto il pg Giuseppe Fici proseguendo la requisitoria del processo d’appello sulla trattativa tra Stato e mafia.