Mafia: sindaco Castellammare Golfo, ‘non mi sarei mai aspettato avviso garanzia’

28

Palermo, 17 giu. (Adnkronos) – “Stavo dormendo, tutto mi sarei potuto aspettare ma non di ricevere un avviso di garanzia. E’ la mia prima esperienza, non ho mai ricevuto un avviso di garanzia”. Lo ha detto Nicolò Rizzo, sindaco di Castellammare del Golfo (Trapani) lasciando il Palazzo di Giustizia di Palermo dopo essere stato sentito per quasi un’ora dai pm che lo hanno indagato per concorso esterno in associazione mafiosa nell’ambito dell’inchiesta antimafia che ieri ha portato all’arresto di 13 persone nel feudo di Matteo Messina Denaro. “Il sindaco deve fare il sindaco, deve fare atti di indirizzo, la gestione compete ad altri settori”, ha aggiunto accompagnato dal suo legale Giacomo Frazzitta. Secondo l’accusa Rizzo avrebbe agevolato il boss Francesco Domingo, tra i destinatari delle ordinanze di custodia cautelare.