Mafia: Zingaretti, ‘La Torre protagonista nostra storia’

12

Roma, 30 apr. (Adnkronos) – “Il 30 aprile 1982 la mafia uccideva Pio La Torre, protagonista della nostra storia e della lotta contro la criminalità organizzata. Voglio ricordarlo con queste sue parole: ‘Lo so che per voi la mafia sembra un’onda inarrestabile. Ma la mafia si puo’ fermare, e insieme la fermeremo’”. Così il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, ricorda su Fb il 38esimo anniversario dell’omicidio di Pio la Torra.