Magma, a Paestum dal 5 aprile la prima Mostra alimentare gastronomica della Mozzarella e dell’Agricoltura

66

Sarà Capaccio Paestum, la Città dei Templi, ad ospitare la prima edizione del Magma, la Mostra Alimentare Gastronomica della Mozzarella e dell’Agricoltura. Un grande salone fieristico-espositivo nel cuore di Paestum, in programma dal 5 al 7 aprile al Next (Ex Tabacchificio – via Cafasso 21), ad ingresso libero.
Promozione, tutela e valorizzazione delle filiere Made in Italy sono le finalità prioritarie dell’expo, che si propone come contenitore multidisciplinare di eventi per le aziende, i protagonisti del settore e per i consumatori sempre più interessati alla qualità delle materie prime e alla tracciabilità dei prodotti.

Ideato e prodotto da Donato Alfani, Giornalista & Project Manager, Magma conta su partnership come quelle di Confagricoltura, Coldiretti, Cia e delle Federazioni Cuochi nazionali e regionali, e vanta collaborazioni di rilievo anche con diverse Associazioni di Categoria, Ordini Professionali, Istituti di Ricerca, Università ed Enti Istituzionali.

“Si tratta di un excursus tra cultura, tradizioni e innovazioni di uno dei settori trainanti dell’economia e dell’export del Mezzogiorno e, in particolare, della Piana del Sele – sottolinea Donato Alfani -.  Il Magma, alla sua prima edizione, è un progetto di ampia visione che include tutti i segmenti dell’agroalimentare, dal produttore iniziale al consumatore finale, stimolando inoltre il dialogo tra le imprese. Una vetrina delle eccellenze enogastronomiche italiane, delle novità tecnologiche e dei servizi dedicati al settore alimentare, favorendo connessioni e business tra le filiere del 100% Made in Italy”.

I circa 7mila metri quadri del Next saranno suddivisi in distinte aree d’interesse che mettono in rilievo i diversi passaggi e ruoli legati alla filiera produttiva.
Oltre all’ampio spazio riservato agli stand espositivi, saranno allestite diverse aree per tutti i segmenti che il Magma racchiude in sé. Non mancherà la Gastronomia, con un focus sullo street food contadino e sui suoi prodotti tipici, in un viaggio in grado di trasportare le eccellenze del territorio dal campo al consumatore. Né i percorsi di gusto con spettacoli gastronomici di show Cooking a cura di chef qualificati ed aziende espositrici. Nel settore dedicato alla Mozzarella Events-Fest, ci saranno dimostrazioni di filatura dal vivo. Sarà allestita, infine, un’area Meeting e Talk, con sessioni plenarie che si snoderanno nei tre giorni, tra convegni, conferenze, workshop, formazione, studi, ricerche, presentazioni sulle novità e tendenze del settore (in collaborazione con le Organizzazioni-Associazioni Professionali, Università & Istituti di Ricerca). Uno spazio eventi a disposizione degli stakeholders per creare momenti di networking riservati a clienti, visitatori e stakeholders interessati. Si attende la partecipazione massiccia alla Manifestazione della stampa estera specializzata, che trasporterà il settore Meet&Match nella totalità del Salone.