Maire Tecnimont, torna il dividendo

86

(ANSA) – MILANO, 16 MAR – Torna il dividendo per Maire Tecnimont. Il cda del gruppo petrolchimico ha approvato il progetto di bilancio 2015: ricavi per 1,69,6 milioni di euro (+5,5% rispetto al 2014), Ebitda a 130,8 milioni (+3,1%).
    L’utile netto è in calo a 43 milioni (-13,5%), contro i 50,6 milioni dell’esercizio precedente, risultato che aveva beneficiato di un carico fiscale particolarmente contenuto.
    Il dividendo proposto è di 0,047 euro per azione, per complessivi 14,4 milioni di euro. L’indebitamento finanziario netto, è pari a 125,6 milioni, in riduzione di 239,4 milioni rispetto ai 365 milioni al 31 dicembre 2014 (-66%). “Tale riduzione – precisa il gruppo – è stata possibile grazie alla generazione di cassa espressa dalle attività operative e a un’attenta gestione del capitale circolante nonché dalla cessione di asset non più strategici”.
   

(ANSA) – MILANO, 16 MAR – Torna il dividendo per Maire Tecnimont. Il cda del gruppo petrolchimico ha approvato il progetto di bilancio 2015: ricavi per 1,69,6 milioni di euro (+5,5% rispetto al 2014), Ebitda a 130,8 milioni (+3,1%).
    L’utile netto è in calo a 43 milioni (-13,5%), contro i 50,6 milioni dell’esercizio precedente, risultato che aveva beneficiato di un carico fiscale particolarmente contenuto.
    Il dividendo proposto è di 0,047 euro per azione, per complessivi 14,4 milioni di euro. L’indebitamento finanziario netto, è pari a 125,6 milioni, in riduzione di 239,4 milioni rispetto ai 365 milioni al 31 dicembre 2014 (-66%). “Tale riduzione – precisa il gruppo – è stata possibile grazie alla generazione di cassa espressa dalle attività operative e a un’attenta gestione del capitale circolante nonché dalla cessione di asset non più strategici”.