Malta, blogger uccisa con l’esplosivo dei terroristi

17

La Valletta, 18 ott. (AdnKronos) – Per far esplodere l’auto della giornalista di inchiesta maltese Daphne Caruana Galizia sarebbe stato usato il Semtex, il potente esplosivo al plastico associato alle organizzazioni terroristiche che lo hanno spesso usato per i loro massacri, rende noto il ‘Times of Malta’ citando fonti inquirenti.

Ieri sera, il leader dell’opposizione Adrian Delia ha chiesto le dimissioni del premier Joseph Muscat per non aver garantito la sicurezza della donna. Muscat avrebbe infatti rifiutato di concedere alla giornalista la protezione della polizia, come denunciato dalla stessa Caruana Galizia sul suo blog.