Maltempo, destinazione Sud

39

Roma, 27 set. (AdnKronos) – Una moderata circolazione settentrionale interessa il Sud Italia. Più alta pressione sul resto del Paese. La redazione di iLMeteo.it comunica che, per la giornata di oggi, nubi e piogge si porteranno dal basso Tirreno in mare, verso il Sud della Campania, la Lucania, la Puglia centro-meridionale. Molte nubi, rovesci e locali temporali sin dal mattino sulla Calabria e irregolari anche sulla Sicilia, poi qui in concentrazione sui settori di Nordest, Messinese. Sul resto del Paese tempo generalmente buono, salvo addensamenti e qualche pioggia sui settori alpini e occasionali addensamenti, ma scarsi fenomeni, sulle coste del medio Adriatico. Per domani, attese ancora un po’ più di nubi e locali piogge al Sud, ma più deboli e irregolari. Tempo sempre asciutto è più soleggiato altrove.

Antonio Sanò, il direttore e fondatore del sito iLMeteo.it, comunica che ancora tra venerdì e sabato, le regioni meridionali, specie la Puglia, la Lucania e la Calabria, continueranno ad essere interessate da correnti settentrionali responsabili di rovesci e locali temporali. Addensamenti e locali rovesci, soprattutto pomeridiani, anche su Centro Est Alpi, bel tempo prevalente sul resto delle regioni. Sempre il direttore Sanò, annuncia “una giornata in prevalenza soleggiata per domenica 1° ottobre, salvo addensamenti e qualche temporale ancora sul Centro Est Alpi e un po’ di nubi irregolari sull’estremo Sud”. Per la prossima settimana, invece, Antonio Sanò anticipa il possibile avvento di una fase più fresca e instabile per le regioni centro meridionali, con venti in rinforzo, dapprima occidentali, poi da Nord, piogge più diffuse e calo termico.