Maltempo, la neve ricopre Napoli: strade bloccate e mezzi pubblici sospesi

76
in foto Piazza degli Artisti innevata - Vomero - Napoli

Il centro di Napoli si presenta ricoperto di neve. Fin dalle prime luci del giorno, infatti, i fiocchi bianchi sono caduti fitti nel centro della città. Anche i monumenti storici sono completamente imbiancati. In strada poche le auto, i taxi non accettano corse dirette alla zona ospedaliera, che si trova nella parte alta della città. La circolazione degli autobus è stata sospesa “per ragioni di sicurezza”. Lo annuncia l’Anm (Azienda napoletana mobilità) che ha adottato il provvedimento “a causa delle condizioni meteorologiche avverse” . Anche la linea metropolitana 1 ha sospeso le corse dalle ore 8.10 circa per il blocco degli scambi procurato da neve e ghiaccio sulla tratta esterna. Al momento resta regolare il servizio dei quattro impianti di Funicolari. “Appena le condizioni lo consentiranno, riprenderà il regolare servizio”, annuncia l’Anm.
Forti rallentamenti si registrano lungo le strade di accesso a Napoli, in particolare, sulla Salerno-Napoli e sulla Tangenziale, a causa della neve. Ieri sera la Prefettura di Napoli aveva adottato la revoca del provvedimento con il quale era stata disposta la limitazione della circolazione ai mezzi pesanti con carico superiore alle 7,5 tonnellate sull’intero sistema viario del territorio provinciale, compresi i tratti autostradali. Una decisione che era stata assunta su “conforme avviso del Comitato operativo viabilità”.