Maltempo a Napoli, non cessa l’allarme: oggi niente scuola e numerose strade ancora chiuse

32

Nonostante il livello di allerta meteo “giallo”, ossia di una criticità ordinaria, le condizioni meteo a Napoli sono considerate ancora tali da non consenitre un ritorno alla normalità. Il forte vento con raffiche di eccezionale intensità ha provocato, anche stamattina, in diversi quartieri cadute di rami e sradicamenti di alberi con drammatiche conseguenze. Numerosi tratti di strada sono chiusi o interdetti per il pericolo di crollo di cornicioni, per la caduta al suolo di lamiere e tettoie. Anche gli edifici scolastici sono stati interessati dal forte vento con diversi casi di segnalato danneggiamento delle guaine di copertura, degli infissi e delle essenze arboree presenti nelle aree libere, contigue o di pertinenza. E’ quanto riferisce il Comune di Napoli che oggi ha pertanto ordinato la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado compresi gli asili nido. Sono state da subito impegnate al servizio di pronto intervento e protezione civile, le squadre di Protezione civile cittadina, tutti i ‘Pronto Interventi Stradali’ delle municipalità, il personale della società Asia, 100 agenti di polizia locale, gli automezzi tecnici dell’autoparco comunale, il personale del servizio verde della città. Si stanno già adottando tutte le misure necessarie per intervenire, valutando i danni prodotti per limitare i disagi alla viabilità e alla circolazione stradale. Sono giunte richieste di effettuare in via precauzionale verifiche nei plessi scolastici affinché le attività scolastiche si svolgano con la dovuta sicurezza.