Maltempo, Napoli sferzata dal vento, parchi e cimiteri chiusi. Interrotti i collegamenti con le isole

61

Il maltempo non dà tregua a Napoli. Il forte libeccio ha bloccato i collegamenti veloci per Capri, Ischia e Procida e sono sospese tutte le corse degli aliscafi. A Ischia al momento solo con qualche nave da e per il porto di Pozzuoli ha assicurato l’arrivo di persone e merci, mentre a Procida si attende il primo collegamento in partenza per meta’ mattinata, con nave sempre per Pozzuoli. Le raffiche di vento hanno causato decine di chiamate ai vigili del fuoco per cornicioni caduti o alberi pericolanti. Allerta meteo e parchi chiusi che hanno fatto sì che fossero posticipate le diverse iniziative dal sapore natalizio programmate per oggi, giorno di festa. Rinviate ad esempio le esibizioni degli zampognari che oggi si sarebbero dovuti esibire nella Villa comunale nell’ambito del calendario realizzato da Premio GreenCare.