Maltempo, pini crollati a Napoli: il Comune invita alla prudenza

113

A causa del fortissimo vento che ha colpito il territorio cittadino sin dalle prime ore del mattino, con il drammatico evento della morte di un uomo ad Agnano, si è registrato il crollo di diversi alberi pubblici e privati (via Volpicella, via Crispi, viale Traiano, via Tevere, via Po, via Lattanzio, via Giustiniano, piazza Aprea, via Manzoni, Via Pomilio, via Miano, via Toscanella, via Santa Maria della Libera), nonché di cartelloni pubblicitari e di altre strutture verticali. Il Comune di Napoli invita pertanto “alla massima prudenza e a limitare gli spostamenti a quanto strettamente necessario, visto che le previsioni meteorologiche contenute nel bollettino della protezione civile regionale valido fino alla mezzanotte di oggi confermano la presenza di forti venti”.