Maltempo, prefettura di Napoli: nuovo stop ai mezzi pesanti

27
in foto Carmela Pagano Prefetto di Napoli

Il prefetto di Napoli, Carmela Pagano, per le precipitazioni nevose delle prime ore della giornata e il rischio di formazione di ghiaccio, particolarmente nelle ore serali e notturne, ha disposto il divieto di circolazione dei veicoli commerciali con massa superiore a 7,5 tonnellate, compreso il transito dei trasporti e veicoli eccezionali, sulla rete stradale extraurbana dell’area metropolitana di Napoli, con eccezione dei tratti autostradali e delle strade extraurbane principali (le statali 162 Acerra-Lago Patria, 7 quater Domitiana, 7 bis Nola-Villa Literno), “con decorrenza immediata e fino a cessate esigenze, salvo rivalutazione sulla base di costante monitoraggio in relazione allevolvere del fenomeno”. Sono esclusi gli automezzi che trasportano derrate alimentari deperibili,prodotti deperibili quali frutta, ortaggi freschi, carni e pesci freschi, fiori recisi, animali vivi destinati alla macellazione o provenienti dall’estero e i veicoli adibiti a pubblico servizio, compresi quelli impiegati in servizi di raccolta, trasporto e conferimento di rifiuti urbani, per interventi urgenti e di emergenza.