Maltempo, Protezione civile: Allerta gialla fino alle 18 di domani

28

La Protezione civile della Regione Campania ha prorogato fino alle 18 di domani l’avviso di criticità meteo di colore Giallo per piogge e temporali attualmente in vigore sull’intero territorio regionale. A partire dalle 6 di domani mattina la situazione tenderà ad un miglioramento sulle zone 4 (Alta Irpinia e Sannio) e 7 (Tanagro) mentre resterà critica sul resto della Regione dove si prevedono “Precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o locale temporale, puntualmente di moderata intensità”.
I venti spireranno forti dai quadranti orientali con possibili raffiche.
Il mare si presenterà agitato con possibili mareggiate.
La criticità riguarda “Ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale; Allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; Scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse; Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc); Occasionali fenomeni franosi superficiali legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, in bacini di dimensioni limitate”.
Si raccomanda alle autorità competenti di mantenere in essere tutte le misure previste dai rispettivi piani comunali di protezione civile atte a prevenire e contrastare i fenomeni sia in ordine al dissesto idrogeologico che per assicurare la corretta tenuta delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del mare.