“MammaItalia”, arriva il motore di ricerca del food made in Italy

77

Durante le loro esperienze da ‘cervelli in fuga’, rispettivamente in Spagna, Svizzera, Slovacchia e Inghilterra, Ivano, Gaetano, Caterina, Luca e Claudio sentivano la mancanza sì dei loro cari e della loro terra, ma soprattutto dei cibi sani e gustosi da sempre parte delle loro abitudini alimentari. Impossibile dimenticare l’olio di casa, i formaggi, i salumi, i vini e tutte le specialità regionali, ed estremamente impegnativo cercare e trovare, sugli scaffali dei negozi stranieri, ingredienti italiani autentici e di qualità, utili a preparare perfino i piatti più semplici. A questo problema ‘di sopravvivenza’, comune a tutti i nostri connazionali che si trovano all’estero, hanno risposto con una intuitiva soluzione: un’app mobile che consentisse di geolocalizzare, raggiungere e acquistare qualunque prodotto agroalimentare italiano, ovunque nel mondo. Così, grazie al loro impegno e alle competenze maturate negli ambiti It, finance, marketing e sales, hanno realizzato MammaItalia, un vero e proprio motore di ricerca del food made in Italy, da oggi gratuitamente scaricabile, in versione beta, per iOS e Android. Dopo averne digitato il nome (MammaItalia) su Play Store o App Store, e averla installata sul nostro smartphone, l’app si presenta come un ‘Google Maps’ del cibo: basta scrivere il nome di un prodotto (ad esempio ‘passata di pomodoro’) o selezionare una categoria (ad esempio ‘latticini e formaggi’) per far comparire gli articoli e le marche presenti nelle vicinanze: una mappa che ci segnala in quali negozi è possibile reperirli, la loro posizione e il loro indirizzo, oltreché la loro distanza dal punto in cui ci troviamo.