Manifattura, progetti di Industria 4.0: avviso “Made” da 1,2 milioni di euro per le Pmi

91
in foto Marco Taisch, Presidente di Made Competence Center Industria 4.0

Il competence center Made pubblica un bando da 1,2 milioni di euro a sostegno delle piccole e medie imprese manifatturiere italiane per la realizzazione di progetti di Industria 4.0. Il bando, che prevede un finanziamento a fondo perduto a copertura del 50% dell’investimento previsto, e’ stato progettato “per promuovere lo sviluppo tecnologico e digitale – si legge in una nota -, nonche’ la creazione di competenze specialistiche avanzate nel settore industriale, con particolare riguardo alle piccole e medie imprese, in coerenza con il quadro degli interventi del Piano nazionale Industria 4.0”. Per ogni singolo progetto, che verra’ realizzato all’interno della fabbrica digitale del competence center lombaro, ci sara’ un contributo massimo di 100 mila euro. “Il bando precedente, chiuso a inizio 2020, ha registrato 71 richieste, di cui 20 sono state selezionate per l’erogazione dei finanziamenti previsti, con l’80% dei richiedenti di pmi, provenienti da 13 differenti regioni italiane”, afferma Marco Taisch, Presidente di Made Competence Center Industria 4.0. “La nostra fabbrica digitale e sostenibile e’ pronta ad accogliere nuove candidature (dal prossimo primo marzo al 20 aprile 2021, ndr), che ci aspettiamo di ricevere molto numerose”.