Manifestazione pro-vax annullata, Calenda: “No adesioni altri candidati, peccato”

16

(Adnkronos) – “Ho deciso di desistere dall’organizzazione della manifestazione pro-vax. Nessuno degli altri candidati o delle cariche istituzionali ha dato disponibilità ad aderire. Peccato. Sarebbe stata una bella prova di unità e coesione”. Ad annunciarlo Carlo Calenda in un tweet. il leader dei Azione aveva lanciato l’iniziativa e l’invito a partecipare anche a Nicola Zingaretti e Virginia Raggi, rispettivamente presidente della Regione Lazio e sindaca di Roma. “Basta No Vax, Ni Vax e fiancheggiatori vari. L’Italia seria deve reagire a questa deriva irrazionale, pericolosa e insensata. Noi organizzeremo a Roma l’11 settembre una manifestazione aperta a tutti e senza simboli di partito”, aveva scritto il candidato sindaco di Roma