**Manovra: Pd tiene punto su relatore, ‘M5S decida se salvaguardare equilibri’**

6

Roma, 23 nov. (Adnkronos) – Nulla di fatto. Come era nelle previsioni, almeno in casa dem. La riunione al Senato dei capigruppo Pd, M5S e Leu non ha prodotto una soluzione sul nodo relatore della manovra. Si è entrati con il ‘muro contro muro’ e così si è usciti. “Non c’era una soluzione e così la riunione è servita solo a confermare la proprie posizioni”. Il Pd, a quanto riferiscono fonti parlamentari all’Adnkronos, ha esposto nuovamente le ragioni per cui lo schema con due relatori – uno di centrosinistra e uno di centrodestra nella maggioranza, poi ci sarà quello di Fdi per l’opposizione – sia quello più equilibrato.