Manuela Manenti commissario del Governo per gli alloggi universitari

31
In foto Manuela Manenti (fonte ministero dell'Università)

L’ingegnere Manuela Manenti è nominata commissario straordinario del Governo per gli alloggi universitari. La sua nomina, proposta dal ministro dell’Università e della Ricerca Anna Maria Bernini, è formalizzata tramite un decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri. La Manenti lavorerà all’interno del Mur, collaborando con la Direzione Generale Pnrr e la Struttura di Missione Pnrr di Palazzo Chigi, con l’obiettivo di raggiungere il target di 60.000 posti letto per gli studenti universitari previsto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Questo obiettivo sarà perseguito mediante l’attuazione di procedure semplificate. A febbraio scorso, il ministero dell’Università e della Ricerca ha pubblicato un bando per la realizzazione dei 60.000 nuovi posti letto entro il 30 giugno 2026, con un finanziamento complessivo di 1,2 miliardi di euro.