Maradona, camera ardente a Buenos Aires. Sgarbo al Napoli: sul feretro solo maglie del Boca e dell’Argentina

2173

Gli argentini esaltano l’argentinità di Maradona e dimenticano le altre squadre nelle quali ha militato il grande campione, scomparso ieri a 60 anni. Come mostrano le immagini che giungono da Buenos Aires, dall’interno della Casa Rosada, dove si tiene la camera ardente di Maradona, sul feretro avvolto nella bandiera argentina sono appoggiate solamente le maglie del Boca Juniors, squadra nella quale “pibe de oro” militò all’inizio e alla fine della sua carriera, e quella della Nazionale. Assenti le maglie del Barcellona, prima squadra europea di Maradona, ma con la quale il rapporto fu breve e conflittuale, e soprattutto quella del Napoli, seconda patria calcistica del Genio del calcio. Ma è proprio a Napoli che da ieri sera, dopo che si era diffusa la notizia della morte di Maradona, lo choc e il cordoglio per la scomparsa sono paragonabili a quello che in queste ore si sta vivendo in Argentina, dove sono stati proclamati tre giorni di lutto nazionale. E’ forse per riportare definitivamente ‘a casa’ Diego Armando Maradona che i congiunti del grande campione hanno voluto ricordare sul suo feretro solo la militanza in squadre argentine.