Maratona dantesca a Caserta, gran finale alla Reggia

27
Appuntamento con oltre cinquecento lettori per la “Maratona Dantesca” di Caserta, una due giorni no-stop della lettura della Divina Commedia che chiude le celebrazioni nazionali per il 750esimo di Dante Alighieri, prevista nel Casertano nei giorni 9 e 10 gennaio 2016. Si parte il 9 gennaio alle ore 15 presso l’Aulario dei Dipartimenti di Lettere e Giurisprudenza alla Sun a Santa Maria Capua Vetere, si prosegue alle ore 20 presso l’Aula Magna del College della Pubblica Amministrazione alla Reggia di Caserta, per poi concludere alla Cappella Palatina della Reggia di Caserta, dalle ore 9 del 10 gennaio fino a pomeriggio inoltrato. 
 
“La Sun si è fatta promotrice di un’iniziativa importante, ancora una volta aprendosi al territorio, anche con spazi fisici, mettendo a disposizione le nostre aule, quelle dei nostri studenti – spiega Rosanna Cioffi, Prorettrice vicaria alla Sun, Seconda Universita’ degli Studi di Napoli che promuove l’iniziativa con tanti altri enti ed associazioni – Attraverso il dialogo, la collaborazione e comunicazione con Caserta e la sua provincia, i cittadini e le sue istituzioni, l’Ateneo vuole puntare alla crescita culturale dei giovani e del territorio.” 
 
Con la Seconda Universita’ ci sono anche l’Unione Cattolica Stampa Italiana di Caserta, la Reggia di Caserta, la Scuola Nazionale dell’Amministrazione, La Dante Caserta, la Scuola Specialisti dell’Aeronautica, in collaborazione con gli istituti scolastici di Caserta e provincia (Liceo Giannone, Liceo Manzoni, L’Istituto Mattei, che filmerà i lettori e realizzerà anche un corto, la Fondazione Villaggio dei Ragazzi, che si e’ assunta con il preside degli istituti tecnici Claudio Petrone la responsabilita’ dell’organizzazione dei lettori; le Scuole di Santa Maria Capua Vetere), che hanno lavorato all’unisono, anche dando disponibilita’ di spazi a titolo completamente gratuito.