Marchi+, il Mise dà il via alle domande: agevolazioni per 3 milioni di euro

44

A partire da ieri mattina le piccole e medie imprese possono presentare domanda per richiedere gli incentivi previsti dal bando Marchi+ 2021. Lo rende noto il Mise. La misura prevede agevolazioni per favorire la registrazione di marchi sia all’Euipo (Ufficio dell’unione europea per la proprietà intellettuale) che all’Ompi (Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale). Le risorse finanziarie sono pari a 3 milioni di euro. Inoltre è prevista la concessione di agevolazioni in conto capitale, nel rispetto della regola del de minimis, per un importo massimo di 20 mila euro a impresa. Le domande di partecipazione potranno essere presentate fino all’esaurimento delle risorse disponibili.