Marcianise, Bassolino: Spero che Velardi rifletta sulla decisione di dimettersi

22
in foto Antonio Bassolino, presidente di Fondazione Sudd

“Le dimissioni da sindaco di Antonello Velardi sono una brutta notizia, un pugno nello stomaco. Erano da tempo nell’aria ed ora sono scoppiate. Vorrei innanzitutto esprimere i miei più affettuosi sentimenti di amicizia e di considerazione per l’attività svolta”. Lo scrive in un post di Fb l’ex presidente della giunta regionale della Campania, Antonio Bassolino. “Marcianise è città difficile e delicata ed io ho sempre cercato di seguire l’impegno di Velardi con grande simpatia ( proprio nel senso etimologico del termine: soffrire assieme). Mi sembra chiaro che Antonello si è sentito solo e dunque ha pensato di non poter andare avanti. Capisco bene e proprio per questo mi permetto di dire: caro sindaco (lo sei ancora) rifletti ancora durante questi 20 giorni, prima che le dimissioni diventino effettive. Rifletti dentro te stesso per vedere se qualcosa può mutare, se e come è possibile non farti sentire solo. Rifletti non per cambiare per forza decisione: se ti convinci, allora puoi cambiarla. Altrimenti se non la cambi diventa più convincente e salda, dopo che hai riflettuto. In ogni caso e già prima di incontrarti un abbraccio fraterno da un ex sindaco, tuo estimatore”, conclude Bassolino.