Marciano: Hub a Pompei, il consiglio si attivi subito

30

“Un Consiglio comunale monotematico sul nuovo hub ferroviario di Pompei, aperto alla città, alle forze sindacali e produttive, alla Chiesa e alle istituzioni sovracomunali coinvolte, per dare sostegno al progetto del Governo e integrarlo con suggerimenti, interventi e proposte che vadano a beneficio della città”. E’ la proposta che Antonio Marciano, consigliere regionale del Pd e questore alle Finanze dell’ufficio di presidenza del consiglio egionale della Campania, lancia al sindaco di Pompei, Nando Uliano. “Un modo per rimettere sui giusti binari una discussione che rischia di prestarsi a inutili strumentalizzazioni, ma soprattutto per dare un contributo concreto a un’opera che può dare una spinta per gli Scavi e valorizzare e sviluppare tutto il territorio pompeiano”, spiega il consigliere. “Conoscendo e apprezzando la serietà, l’attenzione e l’attaccamento con il quale Nando Uliano governa il Comune, sono certo che raccoglierà questa proposta, nell’esclusivo interesse di Pompei”, conclude Marciano.

Ma Costa del Vesuvio dice no