Mareamico: “Distrutte le dune di sabbia della spiaggia di Agrigento”

41

Palermo, 18 giu. (Adnkronos) – “La natura impiega decine di anni per realizzare una duna costiera, poi arriva la ruspa della ditta incaricata dal comune per pulire la spiaggia ed in un paio di ore, cancella tutto!”. E’ la denuncia dell’associazione agrigentina Mareamico. “Le dune costiere sono un ecosistema protetto dalle leggi comunitarie, svolgono un ruolo importantissimo nella difesa della costa: sono infatti un ostacolo fisico all’avanzamento del mare e costituiscono un consistente deposito di sabbia che può alimentare naturalmente la spiaggia dopo le mareggiate invernali”, dice Claudio Lombardo.