Marina Militare, opportunità di lavoro per i giovani: domande online dal 29 agosto

270

“Con il nuovo ‘Modello Professionale’ della Difesa stiamo puntando a incrementare la percentuale di personale giovane all’interno delle Forze armate assicurando cosi’ l’efficienza della componente operativa. Cio’ vuol dire anche reclutare ragazze e ragazzi, offrendo loro incentivi motivazionali, una proposta lavorativa attraente e dinamica, nonche’ assicurare la piena parita’ di opportunità di lavoro e di carriera”. Lo scrive il sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo (M5s), che si rivolge anche a “chi ama il mare e desidera servire il Paese facendo parte della grande famiglia della Marina Militare”. Dal 29 agosto al 27 settembre, infatti, e’ possibile presentare on line la domanda di arruolamento come Volontario in Ferma Prefissata di un anno (VFP1). “Questa occasione – osserva Tofalo – potra’ davvero trasformarsi in una straordinaria esperienza. Si perche’ seguendo questo iter e’ possibile entrare ad esempio nella componente sommergibili della Marina Militare. Poco meno di un anno fa sono personalmente salito a bordo del sommergibile Scire’, un vero e proprio gioiello di tecnologia. Un ‘agente segreto’ degli abissi! E’ possibile costruire la propria carriera e addestrarsi magari con la Brigata Marina San Marco, diventare palombaro, incursore, far parte della Capitaneria di Porto”. “Fin dall’inizio del mio mandato, diffondendo le molteplici attivita’ delle nostre Forze armate – evidenzia Tofalo – ho sempre auspicato e auspico che molti giovani si possano avvicinare sempre piu’ a questo mondo e conoscere le attivita’, i compiti e le opportunita’ offerte dalla Difesa e apprezzare cosi’ il ‘lavoro’ straordinario dei nostri ragazzi in uniforme”.