Marketing del turismo e musica pop, lezioni a bordo promosse da Grimaldi e Hard Rock Cafè

29

Al via la School of Hard Rock On Board, progetto formativo nato da un accordo tra Grimaldi Lines Tour Operator e la storica catena di ristoranti tematici Hard Rock Cafe. Le navi della Compagnia ospiteranno una serie di percorsi di alternanza scuola-lavoro a cura degli esperti di Hard Rock Cafe. Le attività, totalmente gratuite, saranno offerte agli studenti che prenderanno parte all’edizione 2019 di Travel Game On Board: la grande iniziativa a cui partecipano centinaia di ragazzi italiani che si sfidano in un innovativo progetto con attività didattiche multimediali.

Su alcune partenze selezionate di Travel Game on Board (sia con destinazione Spagna che con destinazione Grecia) gli studenti potranno aderire a School of Hard Rock on Board, che propone attività trasversali e quindi adatte a tutti, a prescindere dall’indirizzo scolastico prescelto. Sono previsti infatti seminari di marketing del turismo, percorsi di food & beverage management, rapide introduzioni alla gestione della ristorazione e della sala, corsi di visual merchandising e avvio all’utilizzo professionale dei social network come strumento di comunicazione e promozione.

E poi naturalmente tanti approfondimenti sul mondo del rock, con poesie e testi letterari, cenni sulla lunga storia di questo genere musicale e vere e proprie esibizioni per imparare a esprimere le emozioni attraverso la musica. Non potevano infine mancare i Beatles, con un percorso interamente dedicato alla loro storia, dagli esordi allo scioglimento e fino alla nascita della leggenda che li ha resi immortali. Al termine del percorso, tutti i partecipanti riceveranno la certificazione alternanza scuola-lavoro, oltre a un attestato di partecipazione personalizzato e rilasciato da Grimaldi Lines Tour Operator e Hard Rock Cafe. Le scuole interessate potranno inoltre proseguire l’attività di alternanza scuola-lavoro presso le sedi italiane di Hard Rock Cafe a Roma, Venezia e Firenze oppure anche all’estero presso le sedi di Atene e di Barcellona.