Mary Avery è il nuovo console degli Usa a Napoli

73
In foto Mary Avery

Mary Avery, è il nuovo nome che vedremo per tre anni legato all’alta carica diplomatica presso il Consolato Generale Usa con sede a Napoli ma con l’incarico di esercitare per tutto il sud Italia . Viene dalla Florida ed è la nuova Console Generale degli Stati Uniti a Napoli, con competenza sul Sud Italia. Avery, che prende il posto di Mary Ellen Countryman , il cui mandato si è concluso ad Agosto 2019, è entrata in servizio lunedì 16 ed è una funzionaria di carriera del servizio diplomatico americano, con il grado di Consigliere. Recentemente, ha ricoperto il ruolo di “Deputy Assistant Secretary for Global Information Services” nel Bureau of Administration del Dipartimento di Stato. Dal 2016 al 2017 è stata anche Senior Advisor del Dipartimento di Stato alla Air University, il centro di formazione militare professionale dell’Aeronautica militare statunitense. Ha anche prestato servizio presso l’Office of Children’s Issues e il Bureau of Legislative Affairs. Ha inoltre ricoperto incarichi in altre sedi diplomatiche americane tra cui la Repubblica di Corea, Hong Kong, Vietnam, Messico e Singapore. Laureata alla prestigiosa Georgetown University, Mary Avery ha conseguito un master presso il National War College. Residente nello Stato della Florida, il nuovo console generale Usa a Napoli è sposata con Todd Avery, funzionario di carriera del Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti: i due hanno un figlio e una figlia. Mary Avery succede così a Mary Ellen Countryman, che dopo tre anni ha concluso il suo mandato come console generale degli Stati Uniti a Napoli . Già dalla Festa del 4 Luglio al Consolato Usa di Napoli, La Countryman annunzio’ la sua partenza, con molta tristezza, come tutti coloro che hanno la possibilità di assaggiare Napoli con tutte le sue essenze e sapori.