Massacro in discoteca in Brasile

13

(AdnKronos) – Almeno 14 persone sono state uccise da un commando di uomini armati, che stamattina all’alba ha fatto irruzione in una discoteca di Fortaleza, nel nordest del Brasile, aprendo il fuoco contro i presenti per ragioni non ancora note. Ne hanno dato notizia i media locali, che in un primo momento avevano parlato di 18 morti, mentre il giornale “Diario do Nordeste” scrive che la maggior parte delle vittime sarebbero donne.

Luogo del massacro una piccola discoteca in un quartiere periferico di Fortaleza. Secondo la polizia, potrebbe essersi trattato di un regolamento di conti tra bande rivali che si contendono il controllo del mercato della droga a Fortaleza.Nella sparatoria sono rimaste ferite altre sei persone, tra cui un ragazzino di 12 anni.

Le due bande rivali coinvolte nel massacro al Forro do Gago, secondo la polizia, sarebbero le Guardioes do Estado (Guardie dello Stato) e Comando Vermelho (Commando Rosso). Nello Stato di Ceare, dove si trova Fortaleza, lo scorso anno sono stati registrati circa cinquemila omicidi, il 50% in più rispetto al 2016, la maggior parte dei quali legati al mercato della droga.