Massimo Cagnazzo nuovo comandante dei Carabinieri ad Avellino

738

“Vicini ai cittadini, anzi capaci di mettersi nei loro panni”. E’ una delle linee guida a cui si ispira il colonnello Massimo Cagnazzo, nuovo comandante dei Carabinieri della provincia di Avellino, subentrato da lunedì scorso al tenente colonnello Franco Di Pietro. 
Quarantasette anni, originario di Napoli, laureato in Legge, scienze Politiche e Scienze della Sicurezza interna ed esterna, Cagnazzo ha maturato significative esperienze sul fronte del contrasto a camorra e ‘ndrangheta, a partire dal 1993 come comandante del Nucleo Operativo di Taurianova (Reggio Calabria) e successivamente in altri territori calabresi e della Campania dove, da ufficiale superiore, ha comandato il 10° BattaglioneCampania prima di assumere il comando provinciale di Ravenna.