Mastella: mi fanno già la corte per candidarmi, ma resto sindaco

61

“Già da ieri sera ho ricevuto manifestazioni di richieste di candidarmi, ma avendo scelto nella fase finale della vita, nella mia ultima fase politica, di fare il sindaco della città di Benevento, lo farò fino a quando il Signore me lo consentirà”. A dirlo Clemente Mastella, attuale sindaco di Benevento, ex leader dell’Udeur ed ex Guardasigilli, parlando nel corso di una conferenza stampa indetta all’indomani della sua assoluzione da parte del tribunale di Napoli nel processo che aveva al centro un presunto “sistema Udeur” che avrebbe condizionato alcune nomine nella sanità campana. Un coinvolgimento che portò alle dimissioni di Mastella da ministro della Giustizia che causò, nel gennaio 2008, la caduta del Governo Prodi.