Mattarella ai creator digitali: la Costituzione è importante

14


“Io da creator digitale? Combatterei ingiustizia bambini”

Milano, 13 mar. (askanews) – Un dialogo tra il capo dello Stato e i creator digitali per “far avvertire ai giovani l’importanza della Costituzione”. E’ l’obiettivo della conversazione la “Costituzione in shorts” con alcuni creator digitali voluto da Sergio Mattarella. Il capo dello Stato li ha ospitati al Quirinale e ha dialogato con loro per circa un’ora.”Tempo addietro in Parlamento ne ho parlato come la cassetta degli attrezzi della democrazia ma la Costituzione è qualcosa di più, è lo scrigno che contiene e tutela i nostri diritti e le nostre libertà perciò è importante conoscerla per usufruire di diritti e libertà, questo è il significato di questo incontro”.A una domanda dei creator su quale articolo della Costituzione preferisse, Mattarella ha risposto: l’articolo 1. “Perchè questo articolo che apre la Costituzione, è riassuntivo e contiene 5 elementi: Una, Repubblica, democrazia, lavoro e sovranità popolare”, ha dichiarato.Ma quale tipo di creator digitale sarebbe Mattarella se avesse 20 anni, gli ha chiesto Fabio Rovazzi: “Credo che lo sarei su un interrogativo che mi accompagna da quando ero ragazzo: perchè vi sono bambini e ragazzi che vivono bene e hanno tante possibilità e vi sono altrove altri bambini e ragazzi in altre parti del mondo che faticano per sopravvivere. lo lo farei su questo, su come fare concretamente perché non venga ignorata questa ingiustizia e si trovino le strade per cancellarla”.