Mattarella rinvia Draghi alle Camere, lo spettro della crisi non è ancora alle spalle

24
In foto Sergio Mattarella (da Imagoeconomica)

La scelta di Mattarella di mandare in Parlamento il governo Draghi risponde, nella visione del Quirinale, a un preciso dovere democratico e di trasparenza, dovuto al Paese. E’ quanto si sottolinea in ambienti del Quirinale dove si ricordano le antiche polemiche per le cosiddette crisi extraparlamentari.