Mattarella,non sottovalutare aberrazioni

21

(ANSA) – ROMA, 27 GEN – “Auschwitz ci ricorda di quali orrori può essere capace l’uomo”: e non bisogna sottovalutare che anche oggi “teorie aberranti, odio e fanatismo spargono sangue innocente in tante parti del mondo”. Lo ha detto il presidente Mattarella sottolineando al Quirinale la pericolosità di “altri tipi micidiali di razzismo, di discriminazione, di intolleranza che si diffondono attraverso il web”.
   

(ANSA) – ROMA, 27 GEN – “Auschwitz ci ricorda di quali orrori può essere capace l’uomo”: e non bisogna sottovalutare che anche oggi “teorie aberranti, odio e fanatismo spargono sangue innocente in tante parti del mondo”. Lo ha detto il presidente Mattarella sottolineando al Quirinale la pericolosità di “altri tipi micidiali di razzismo, di discriminazione, di intolleranza che si diffondono attraverso il web”.