**Maturità: Giannelli (presidi), ‘cv studente specchio divari, ma uso docenti sarà olistico’**

5

Roma, 6 mag. (Adnkronos) – “Il curriculum dello studente di per sé non è una vera novità. Può senz’altro essere lo specchio di divari sociali già esistenti ma è anche, e in questo sta la sua positività, uno strumento la cui compilazione, per la prima volta, è affidata parzialmente allo studente”. Lo dice all’Adnkronos il presidente dell’Associazione nazionale presidi Antonello Giannelli garantendo che “i docenti poi se ne avvarranno per una valutazione olistica dello stesso”.