Maxi sequestro a Napoli, 13 quintali di merce taroccata in un deposito di Forcella

319
in foto griffe falsificate

Maxi sequestro di merce contraffatta a Napoli dove la Polizia di Stato ha assestato un duro colpo al commercio illegale di orologi, cinture, borse e capi di abbigliamento con i marchi falsificati di importanti griffe di moda, come Luis Vuitton e Chanel. Gli agenti del commissariato Vicaria Mercato ritengono che gli oltre 13 quintali di materiale, del valore di circa 200 mila euro, fossero destinati a rifornire i mercati della Maddalena e di Porta Nolana. A scoprire i locali terranei dove erano custoditi sono stati, ieri mattina, due agenti non in servizio che, in via Pietro Colletta, hanno notato una persona una busta dalla quale fuoriuscivano numerosi capi di abbigliamento. L’uomo, un senegalese di 37 anni irregolare sul territorio, è stato seguito e bloccato in un palazzo dove gli agenti, insieme con i colleghi dell’Upg hanno scoperto la merce, custodita nei locali del palazzo, chiusi con porte di ferro aperte dai Vigili del Fuoco. Materiale e locali sono stati sequestrati e il 37 enne denunciato, tra l’altro, per ricettazione.