Mazda riparte ponendo le persone al centro

22

Mazda ha aperto la fase due collegandosi in video conferenza con i giornalisti accreditati dalla concessionaria Bianchessi Auto di Cremona. Il 4 maggio infatti è stata una data importante per il settore dell’auto perchè, a seguito dell’ultimo decreto ministeriale, sono state riaperte le reti di vendita. Mazda Italia ha recepito questa nuova fase ponendo più che mai al centro le persone, lavoratori e clienti, e la loro incolumità. Punto fermo dal quale ripartire con l’entusiasmo di sempre e con nessuna preoccupazione per la salute. I dipendenti continueranno a lavorare in smartworking, mentre i concessionari hanno riaperto le saracinesche in ambienti sanificati. Potranno lavorare nei propri showroom in piena sicurezza per se stessi e per i propri clienti.

Bisogna riportare i clienti in concessionaria, dopo mesi di blocco totale, e Mazda lo ha raccontato mostrando il percorso all’interno della concessionaria Bianchessi Auto. Sono tante le misure che la rete Mazda ha adottato nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza richiesti dal Governo e dell’Istituto Superiore di Sanità, per prevenire il contagio e limitare il rischio di diffusione del coronavirus e preservare, quindi, la salute dei clienti che visitano sia il proprio showroom sia le officine autorizzate. In particolare i clienti accederanno in concessionaria attraverso un percorso segnalato a terra che prevede l’igienizzazione delle mani con prodotti idroalcolici e la consegna di mascherine ove ne fossero sprovvisti. Il colloquio con gli addetti alle vendite avverrà a distanza di sicurezza ed in caso di sovraffollamento attraverso schermi parafiato in plexiglass.

I test drive potranno essere effettuati dal solo cliente interessato o accompagnato da un uomo Mazda dotato di mascherina protettiva che siederà sul sedile posteriore. Le chiavi saranno state preventivamente igienizzate così come il volante e tutte le parti della vettura con le quali il cliente verrà in contatto. Stesso trattamento igienizzante a conclusione della prova.
Da questo mese Mazda, che punta a rilanciare il rapporto con la clientela, offrirà finanziamenti a tasso zero e con pagamenti differiti per tagliando auto e check-up. Inoltre, con la formula “Back to drive pack”, il cliente che acquisterà una nuova Mazda avrà cinque anni di garanzia, Best 5, tre tagliandi di manutenzione Service plus e pagamento della prima rata posticipato a gennaio 2021.
(ITALPRESS).

L’articolo Mazda riparte ponendo le persone al centro proviene da Italpress.