Mazzoleni acquisisce Sivam: nasce gruppo leader in Europa per la nutrizione animale

96
in foto Andrea Mazzoleni, giovane trentenne già Ceo del gruppo, e Silvio Ferrari, amministratore delegato di Sivam

Mazzoleni, leader nella produzione e vendita di prodotti tecnologici per la nutrizione animale che distribuisce i suoi prodotti in Europa, Africa, Sudamerica e Sudest Asiatico, – dopo l’acquisizione di Martens, storico marchio della nutraceutica – ha rilevato il 100% del capitale di Sivam aprendo uno scenario dall’impatto economico rilevante dato che nasce un nuovo gruppo che ha un fatturato che supera 120 milioni di euro, proiettando l’azienda in una posizione di forte leadership nel settore agro-zootecnico europeo. L’unione delle due aziende consente quindi la creazione di una nuova realtà presente nei differenti segmenti di mercato, in Italia e anche all’estero. In realtà le due identità societarie resteranno distinte e indipendenti, così come i due marchi, coerentemente con l’attuale posizionamento sul mercato e le rispettive organizzazioni.
Sivam ha sede amministrativa e direzionale a Casalpusterlengo (Lodi) e due siti produttivi: Casalpusterlengo (Lodi) e Battipaglia (Salerno) e ha chiuso il 2021 con un fatturato di 46 milioni di euro. Sivam è un’azienda storica attiva da novanta anni nel settore agro-zootecnico con un forte orientamento all’innovazione e che conta oltre 200 persone tra dipendenti, agenti e tecnici specializzati, ha con questa fusione un’opportunità di crescita e sviluppo in numerosi mercati esteri dove Mazzoleni è già attiva. Mazzoleni nasce nel 1984 come distributore di prodotti zootecnici e da allora ha ampliato il suo raggio d’azione specializzandosi nella produzione di soluzioni nutrizionali, gestionali e tecnologiche per migliorare il benessere e le performance degli animali da allevamento.