Medici, premio buona sanità all’Ordine di Napoli

49
in foto Silvestro Scotti, presidente dell'Ordine dei medici di Napoli

“A quanto pare le voci su un possibile riconoscimento all’Ordine dei Medici di Napoli in occasione del premio Buona Sanità 2018 erano fondate. Venerdì 26 gennaio avremo l’onore di ricevere questo riconoscimento. Non è superfluo dire che il premio non arriva per i meriti del presidente, bensì, a mio modesto avviso, per il lavoro strepitoso che i nostri medici fanno ogni giorno. E’ un lavoro silenzioso, che non cerca il clamore dei media. E’ un lavoro del quale come medico e come presidente dell’Ordine di Napoli sono molto fiero. Per questo ringrazio chi ha scelto di premiarci, ma soprattutto chi, con abnegazione e sacrificio, questo lavoro lo porta a compimento ogni giorno. Essere un medico non è mai semplice, esserlo in Campania, a Napoli, lo è ancor meno. Lavoriamo in contesti difficili, nei quali può accadere e purtroppo accade di dover lavare il proprio sangue dal camice. I medici di questo territorio, additati spesso come colpevoli di una malasanità che invece è soprattutto organizzativa e di indirizzo, complicata da una ormai storica carenza di risorse, sono medici che danno onore alla categoria. Potrà sembrare retorica, ma non lo è, i nostri sono spesso medici eroi”. Così Silvestro Scotti, presidente dell’Ordine dei medici.