Medico del Pascale di Napoli accusato da due pazienti: Ripetute violenze sessuali. Interdetto

126

La squadra mobile di Napoli, su richiesta del Gip del tribunale partenopeo ha notificato un’ordinanza della misura cautelare interdittiva dell’attività di medico, svolta presso il Day Surgery Senologia dell’Istituto Nazionale Tumori “Fondazione Pascale” di Napoli, per 12 mesi a carico di T.R. “Il medico è stato ritenuto dal Gip presso il Tribunale di Napoli gravemente indiziato del delitto di violenza sessuale commesso, in più occasioni, in danno di due pazienti” si legge in una nota della questura di Napoli.