Merola, accordo presidente BolognaFiere

49

(ANSA) – BOLOGNA, 7 MAR – “C’è unanimità dei soci pubblici sulla proposta del nuovo presidente di Bologna Fiere”. L’ha detto al termine di un incontro in Regione tra i soci pubblici (presenti l’assessore regionale alle attività produttive, Palma Costi, il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e della Camera di Commercio, Giorgio Tabellini) il sindaco di Bologna, Virginio Merola. “Adesso – ha aggiunto Merola – inizia il confronto tra privati”. Il sindaco ha confermato indiscrezioni di stampa che vedono nell’ex presidente di Fiere di Parma, Franco Boni, il nome. A questo punto sul destino dell’attuale presidente, Duccio Campagnoli, “spero – ha detto Merola – che comprenda che la situazione adesso richieda un suo passo indietro”. Altrimenti nel Cda di mercoledì si procederà con le dimissioni dei membri del consiglio.
   

(ANSA) – BOLOGNA, 7 MAR – “C’è unanimità dei soci pubblici sulla proposta del nuovo presidente di Bologna Fiere”. L’ha detto al termine di un incontro in Regione tra i soci pubblici (presenti l’assessore regionale alle attività produttive, Palma Costi, il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e della Camera di Commercio, Giorgio Tabellini) il sindaco di Bologna, Virginio Merola. “Adesso – ha aggiunto Merola – inizia il confronto tra privati”. Il sindaco ha confermato indiscrezioni di stampa che vedono nell’ex presidente di Fiere di Parma, Franco Boni, il nome. A questo punto sul destino dell’attuale presidente, Duccio Campagnoli, “spero – ha detto Merola – che comprenda che la situazione adesso richieda un suo passo indietro”. Altrimenti nel Cda di mercoledì si procederà con le dimissioni dei membri del consiglio.