Mertens, della giornalista che lo ribattezzò Ciro il commento più condiviso: Se non hai pianto guardando il video, sei morto dentro

168
(foto da bacheca Facebook di Anna Trieste)

Ieri le bacheche social dei tifosi napoletani si sono riempite di grigio, come il colore del primo fotogramma del video di Dries Mertens e come il sentimento di mestizia che accomuna tutti i sostenitori del club azzurro da qualche settimana dopo gli addii di autentiche bandiere come Lorenzo Insigne, Kalidou Koulibaly e ‘Ciro‘. Già Ciro, soprannome dato a Mertens dalla giornalista influencer Anna Trieste dopo i primi anni in azzurro. Ieri la blogger ha squarciato quel velo di tristezza mista a nostalgia che invadeva gli animi azzurri per tuonare con la sua solita verve: “Se non hai pianto guardando il video di Mertens sei morto dentro. E mi dispiace per te”. E Napoli oggi è tutta con Anna…e Ciro.