‘Non giocarti il futuro!, campagna Bcp sull’uso responsabile del denaro e contro il gioco d’azzardo

77

Nell’ambito delle iniziative organizzate per il Mese dell’Educazione Finanziaria e per il nuovo progetto Abi È Cultura! che prende il posto dei precedenti “Invito a Palazzo” e “Festival della Cultura Creativa”, rientra la manifestazione in programma il prossimo 10 ottobre a Palazzo Vallelonga “Non giocarti il futuro! Uso responsabile del denaro e prevenzione del gioco d’azzardo” su temi come uso consapevole del denaro, legalità e danni provocati dal gioco d’azzardo quando sfocia in ludopatia.

Saranno coinvolti oltre 150 studenti delle ultime classi dell’Istituto Superiore Nitti di Portici, Istituto Tilgher di Ercolano e Istituto Pantaleo di Torre del Greco.

L’impegno che Bcp sente particolarmente vicino alla propria mission e al ruolo sociale che svolge è affiancare le istituzioni e le scuole del territorio nella divulgazione ai giovani della conoscenza di temi economico-finanziari ed offrire agli stessi occasioni per riflettere sul valore del denaro e sulla necessità di gestirlo responsabilmente per se stessi e per la comunità, in un’ottica di cittadinanza consapevole e di legalità economica.

La mattinata, dopo il saluto del Presidente Bcp Mauro Ascione, del Presidente della Fondazione Antiusura S. Giuseppe Moscati Umberto Scarano e di Monica Rivelli della FEduF – Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio, prosegue con gli interventi di Aldo Costabile, Vicepresidente della Fondazione Moscati e del Prof. Maurizio Fiasco, sociologo esperto della Consulta Nazionale Antiusura.

Seguiranno i divulgatori scientifici di TAXI1729 che, con una conferenza spettacolo, illustreranno agli studenti le regole matematiche applicate alle varie forme di scommesse e al gioco d’azzardo, svelandone i lati nascosti, le scarse possibilità di successo e gli alti rischi, con l’obiettivo di prevenire la diffusione di questo pericoloso fenomeno tra i giovani.

Lo scopo di questa iniziativa è offrire ai ragazzi un’opportunità importante di sviluppo delle proprie competenze dando loro gli strumenti per un uso consapevole del denaro e prevenire in questo modo comportamenti che possano influire negativamente sul loro futuro, come possono essere gioco d’azzardo e ludopatie.