Meteo, venti freschi in arrivo

22

Roma, 27 ott. (AdnKronos) – Temporanee e deboli crisi dell’alta pressione. La redazione di iLMeteo.it, annuncia, per oggi, un modesto cambiamento del tempo, dapprima per correnti un po’ più umide occidentali, poi in serata, per altre più fresche da Nord. Nubi riguarderanno l’alto Tirreno, le medie e basse pianure del Nord, il Nord Est, ma con tempo in prevalenza asciutto. Qualche debole pioggia è attesa soltanto sull’alto Tirreno in mare, localmente sulla Toscana. Nubi più intense sulle Alpi con locali piogge e fiocchi a 1200 metri.

Altre nubi basse sul centro ovest della Sardegna, anche qui con occasionali piovaschi. In giornata, nubi in aumento sul Lazio e verso il Nord Ovest della Campania, con qualche debole pioggia anche qui. Fronte instabile più compatto la sera sul medio Adriatico con l’arrivo di locali rovesci. Va meglio altrove. Per domani, sabato, venti in intensificazione da Nord sulle regioni centro meridionali, calo termico generale, ma tempo sostanzialmente asciutto, salvo per qualche pioggia al mattino su Sicilia, Sardegna e Salento. Alta pressione prevalente, ma anche moderati fastidi per la fine del mese.

Antonio Sanò, il direttore e fondatore del sito iLMeteo.it, assicura che non sono in vista grossi cambiamenti del tempo nel corso del weekend e fino alla festività di Ognissanti e commemorazione dei defunti. Tuttavia, vanno messi nel conto dei temporanei disturbi, per deboli infiltrazioni di aria umida e fresca da Nord, in un contesto di moderata alta pressione. Più nubi e rischio di locali piogge, in particolare, tra le Isole maggiori e il basso Tirreno, a partire da domenica, ma ancora di più nella prima parte della prossima settimana.

Forse qualche pioggia più estesa al Sud nel corso di lunedì 30. Sul resto del Paese, sostanziale stabilità e sole prevalente, salvo qualche temporaneo passaggio di nubi o fastidi su Alpi. Ognissanti con ampio soleggiamento su buona parte del territorio; più nubi e locali piogge sul basso Tirreno, tra Calabria e Sicilia. Calo termico da sabato, anche sensibile su aree adriatiche e al Sud, poi livellamento delle temperature intorno alla media o un po’ sotto.