Metro C, archiviata posizione Marino

18

Roma, 21 feb. (AdnKronos) – ”Una buona notizia sul fronte giudiziario che desidero condividere con tutti voi. La Corte dei Conti ha archiviato la mia posizione in merito all’indagine sulla realizzazione della Metro C di Roma. Sulla costruzione della Metro C indagano da anni sia la Procura di Roma che la Corte dei Conti. Quest’ultima ha recentemente rinviato a giudizio 25 persone per un danno erariale di circa 250 milioni di euro. Io ero tra le persone indagate dal luglio del 2016 e i media, allora e come sempre, diedero ampio spazio a questa ennesima indagine che mi coinvolgeva”. Così in un post l’ex sindaco di Roma, Ignazio Marino.

”Invece adesso, dell’archiviazione che riconosce la mia estraneità ai fatti contestati, nulla è stato scritto. Così come nessuno ha scritto di tante altre questioni che hanno avuto un effetto positivo su Roma. La verità spesso non è avvincente come il fango. Sarà per questo che la stampa cosiddetta libera preferisce trascurarla?” afferma Marino.