Mezzo chilo di morfina nello stomaco, arrestato corriere

35

Cagliari, 25 set. (Adnkronos) – Nella tarda serata di ieri i finanzieri del Comando Provinciale di Cagliari hanno arrestato un 23enne nigeriano per traffico internazionale di stupefacenti. Il giovane è stato fermato sabato sera ai varchi doganali dell’aeroporto di Cagliari-Elmas, proveniente con un volo da Fiumicino, perché i finanzieri avevano il fondato sospetto che trasportasse droga.

Accompagnato al Policlinico universitario di Monserrato è stato sottoposto a delle radiografie che hanno evidenziato 37 corpi estranei nell’addome. Ieri sera si sono concluse le operazioni di recupero degli ovuli contenenti mezzo chilo di morfina e il ragazzo è stato arrestato.

La sostanza, secondo i finanzieri, era verosimilmente destinata alla produzione di eroina. Il giovane è stato portato nel carcere di Cagliari-Uta.