Mi avete convinto, ma non cancello nessuno

23

Non sono state le belle parole – forse non le merito neppure, ma mi hanno commosso e ve ne sono grato – di chi mi invita a ripensarci. Quanto tutti coloro che non mi hanno scritto e per i quali stupidamente recedevo. Sono soprattutto loro – non tutti ingenui né ignoranti, ma, peggio, accecati dalla certezza della loro verità – ad avere bisogno di riflessioni. Se è possibile che uno su mille si ravveda, è un grave errore abbandonare. Mi ha aperto gli occhi chi mi dice: “Se si ritira chi ha buonsenso, questa società è finita”. Che stolto sono stato. Scusate la debolezza.

Ci sono comunisti illuminati, come pure fascisti
Purtroppo il mondo è pieno di mediocri che sono divisi in tutte le categorie e ideologie. Sono tantissimi, la stragrande maggioranza. Si criticano reciprocamente tra loro per credersi migliori. Ma soprattutto per far parte del gruppo. Si rendono conto, infatti, che da soli sono una nullità. Il Manifesto ha pubblicato una prima pagina su Marchionne di pessimo gusto. Ma non perché sono comunisti. L’avrebbero fatta ugualmente se fossero fascisti. È solo povera gente. Ce n’è in qualsiasi partito. Noi siamo così stupidi da giudicarli per le idee politiche anziché per il comportamento.

Chi cambia la via vecchia per la nuova
Bene fecero i pisani a non votare più PD. Come pure gli elettori delle altre antiche roccaforti che la sinistra a pezzi ha ceduto alla destra, se le città erano amministrate male. Non bisogna affezionarsi al partito, ma alla propria città, che è una famiglia allargata. Però, sono in tanti adesso a chiedersi perché ricompensare la fiducia dei cittadini inserendo nelle amministrazioni persone di dubbia moralità, che fanno rimpiangere gli inetti, ma almeno perbene, di un tempo. Sorge il dubbio che sia solo quella la classe dirigente di cui dispongono. Se ne avessero di migliori, ce li metterebbero.

Un nuovo gioco di società, sparare dal balcone sui bimbi
Il Capo dello Stato la definisce una barbarie. Anche se si tratta di Rom? In questo caso non è reato. Neppure se la piccola vittima rimane paralizzata? Qualcuno teme che l’Italia diventi un Far West, dove, però, nessun vigliacco sparava su esseri umani inermi. Noi siamo molto peggio, anche se ci crediamo più evoluti. Questo purtroppo accade quando si semina odio. Chissà cosa succederà con le nuove norme sulla legittima difesa. Tutti autorizzati a sparare su chiunque, non solo ai ladri in fuga. Ci saranno tante vittime. Gli innocenti si arrangino, imparino a difendersi.

Gesù era di destra, di sinistra o populista?
Finora abbiamo ingenuamente creduto che fosse al di sopra delle parti. Eravamo in errore. Oggi veniamo a sapere che persino il Vangelo può sbagliare, come chiunque. Soprattutto se osa contestare il leader del cuore, che, invece, è infallibile. Infatti, seppure non sappia raccogliere i naufraghi, si spaccia per buon cattolico. Vade retro, scrive, però, impunemente Famiglia Cristiana. La vuole smettere, Santità, con questa mania della libertà di stampa? Salga una buona volta anche lei sul carro del vincitore. Se no, non ci voterà più nessuno e si ritroverà solo e senza fedeli.

Il destino di migliaia di famiglie torna purtroppo nelle mani degli Agnelli
Marchionne era gravemente ammalato da più di un anno. Ha voluto tenerlo segreto per non allarmare il mercato. Nessuno se n’è accorto, né il CdA, né i suoi stretti collaboratori. E nemmeno quel genio che se n’è andato sbattendo la porta perché voleva essere lui a sostituirlo. Eppure tutto cambia vistosamente in chi ha un tumore al polmone, che si va estendendo. Non solo l’aspetto fisico, ma il comportamento, il modo di esprimersi e di lavorare, le abitudini, la resistenza. Se uno solo avesse sospettato, si sarebbe subito diffusa la notizia. In che mani è tornata la gloriosa Fiat!