Michele Santoro promosso vice questore

110
In foto Michele Santoro

Tra i nuovi vice questori italiani figura anche Michele Santoro, 47 anni, due figli, originario di Amalfi (Salerno) e dal 2012 a capo del reparto prevenzione crimine di Umbria e Marche. Santoro, in Polizia dal 1997, prima di passare a dirigere l’importante sezione ha svolto servizio presso la Squadra Mobile di Perugia con l’incarico di vice dirigente – responsabile della Sezione Criminalità Organizzata. In passato ha svolto l’incarico di funzionario addetto al Reparto Mobile di Cagliari e successivamente a quello di Firenze. La promozione di Santoro giunge dopo ventuno anni di onorato servizio nell’amministrazione della Polizia di Stato dove, dopo la laurea in Giurisprudenza, ha scalato tutti i ruoli fino ad arrivare a quello di dirigente.