Microsoft riunisce in Germania i partner europei, fari puntati sull’IA

23

L’edizione europea del “Microsoft AI Partner Training Roadshow” è in programma il 22 maggio a Bonn (Germania), lo annuncia la Cancelleria di Stato locale, rendendo la città tedesca l’unica sede in Europa. Altre edizioni internazionali si svolgeranno a Tokyo in Giappone, Hyderabad e Bangalore in India e Santa Clara in California negli Stati Uniti. Si tratta di un segnale eccellente, ha affermato ieri il premier della Renania Settentrionale-Vestfalia Hendrik Wust durante una visita all’azienda a Redmond, vicino a Seattle, negli Stati Uniti. “La Renania Settentrionale-Vestfalia è sulla buona strada per diventare l’hotspot europeo dell’intelligenza artificiale”, afferma Wust. Alcune settimane fa Microsoft  annuncia la costruzione di data center nella regione per un valore di miliardi di euro. Si tratta di un investimento complessivo di 3,2 miliardi di euro (3,4 miliardi di dollari), con particolare attenzione alla regione della Renania. La visita di Wust alla Microsoft fa parte di un viaggio di più giorni negli Stati Uniti. Al centro dell’attenzione ci sono:

  • l’intelligenza artificiale,
  • la politica di difesa,
  • l’industria cinematografica.