Migliori datori di lavoro in Italia: Atitech di Gianni Lettieri al primo posto nella classifica dell’istituto tedesco Itqf

77
in foto il presidente di Atitech, Gianni Lettieri

Atitech, MRO indipendente più grande d’Europa presieduta da Gianni Lettieri, è risultata prima in classifica nel settore aeroporti e servizi aeroportuali secondo l’ampia analisi online condotta dall’Istituto Tedesco Itqf per individuare i migliori datori di lavoro in Italia. Sono 27 gli aspetti presi in considerazione a campione dall’Istituto Qualità e Finanza, nell’ambito della quarta edizione dello studio “Top Job 2021-2022”. L’analisi, realizzata in Italia in sinergia con La Repubblica Affari&Finanza, ha premiato per la loro qualità 300 datori di lavoro. Tra gli aspetti ritenuti rilevanti il clima di lavoro, i valori aziendali, le prospettive di crescita, lo sviluppo professionale e la sostenibilità.
Diventa azienda “Top Job”, quella che ottiene almeno il 60% del punteggio, quindi non basta eccellere in un solo aspetto. Nel settore dei trasporti il punteggio massimo di 100 è stato ottenuto soltanto da 4 aziende, tra queste Atitech, leader nella manutenzione degli aeromobili civili e militari. “Sono orgoglioso – ha dichiarato Gianni Lettieri – che la nostra azienda abbia raggiunto il punteggio massimo nell’ampia analisi online condotta dall’Istituto Tedesco Itqf. Nonostante le numerose difficoltà causate dall’emergenza Coronavirus abbiamo salvaguardato posti di lavoro e investito sui giovani. La sostenibilità e i valori aziendali sono da sempre una nostra priorità. Da quando ho acquisito Atitech a fine 2009 – ha concluso il presidente Lettieri – abbiamo lavorato assiduamente per garantire la qualità del lavoro, l’affidabilità e la prospettiva di crescita ai nostri dipendenti”.